Mal di gola estivo: rimedi naturali


Anche d’estate il mal di gola può presentarsi abbastanza frequentemente. Ecco i migliori rimedi naturali per prevenirlo e per curarlo in fase incipiente.

Mal di gola estivo rimedi naturali

In costante aumento negli ultimi anni, il mal di gola estivo è un disagio altrettanto fastidioso di quello invernale a cui siamo abituati.

Paradossalmente, nella maggio parte dei casi è dovuto alla nuove tecnologie. Principalmente a causa degli sbalzi termici tra gli ambienti esterni e quelli fortemente climatizzati di centri commerciali, uffici, negozi oppure della propria abitazione.

Infatti non sono il caldo o il freddo intensi a farci ammalare, ma gli improvvisi cambiamenti di temperatura e umidità. A volte il corpo deve adattarsi in breve tempo alle oscillazioni di temperatura che variano fino a 10-15 gradi rispetto alle temperature esterne.

L’organismo viene affaticato dai continui sforzi per regolare la temperatura corporea, cercando di mantenerla sempre sui 37 gradi.

Ecco in seguito le più importanti precauzioni e i rimedi naturali che puoi adottare per il mal di gola estivo.

1. Evitare la secchezza nasale e della gola

I flussi costanti di aria fredda possono causare disidratazione e secchezza delle mucose. Quindi evitare l’esposizione diretta all’aria condizionata o ventilatori. Quando il naso è chiuso oppure congestionato, spesso si respira sulla bocca lasciando via libera ai virus. Molto importante anche quando si svolgono attività all’aria aperta (jogging, trekking).

Per contrastare la secchezza nasale optare per un spray naturale, evitando i congestionanti nasali che hanno gravi controindicazioni. Anche nei prodotti naturali come la Propoli possono essere presenti alcune sostanze tossiche che possono peggiorare l’infiammazione.

The Honeyland ha selezionato uno dei migliori rimedi, lo spray nasale alla propoli biologica in soluzione isotonica con 100% ingredienti naturali da produzioni artigianali.

Spray nasale propoli biologico isotonico Pirenei The Honeyland

Selezione The Honeyland: Spray nasale propoli biologico isotonico Pirenei

2. Evitare le sostanze irritanti per la gola

Non solo l’alcool e fumo, ma anche i diffusori ambientali di sostanze chimiche. Come per esempio i dispositivi che diffondono le sostanze anti-zanzare possono causare un’infiammazione delle mucose durante la notte.

3. Tenere il corpo idratato

L’idratazione è importante per la gola secca e infiammata. Ma tutte le bevande sono idratanti?

Bibite, tè confezionati, succhi di frutta sono tutti molto ricchi di zuccheri raffinati, fruttosio e molti additivi chimici, ma anche aperitivi molti invitanti e colorati… Queste bevande magari ci danno un senso di rinfresco ma non sono per niente salutari…

Purtroppo aumentano i processi infiammatori nell’organismo e quindi il rischio di mal di gola. Insieme con le cause menzionate prima mettono KO le nostre difese immunitarie. In queste condizioni i virus e batteri approfittano di questo momento di debolezza per attaccare le vie respiratorie.

Nel caso di disidratazione acuta la migliore è un’acqua purificata e dinamizzata.

4. Mal di gola estivo e bevande fredde

Nonostante le molte informazioni che circolano in rete, il gelato e le bevande ghiacciate come tè freddo non fanno bene alla gola.

Quando siamo troppo accaldati possono generare problemi intestinali e diarrea. Creano scompensi che aggravano lo stress sull’organismo, quindi aumentano l’infiammazione. I soggetti più sensibili sono le persone che soffrono di gastrite, colite, allergie, etc.

Meglio le bevande naturali a temperatura ambiente come le tisane biologiche di montagna.

5. Alimenti migliori

Anche l’alimentazione estiva, di solito meno equilibrata può contribuire alla debolezza del sistema immunitario causando l’insorgere del mal di gola e raffreddori d’estate. Ma, a differenza della stagione invernale, quando le basse temperature sono una delle cause, nella stagione estiva il nostro sistema immunitario soffre per l’eccesso di caldo che provoca stress ossidativo nell’organismo.

Miele. Alcuni mieli biologici (non tutti) hanno proprietà antinfiammatorie molto utili per il mal di gola. Inoltre una buona abitudine è dolcificare le bevande oppure l’acqua. Evitare i mieli con contaminazioni di sostanze chimiche (pesticidi, metalli pesanti o OGM) che potrebbero aumentare i processi infiammatori.

In questo caso utilizzare miele grezzo biologico direttamente dai piccoli produttori italiani. E’ il modo migliore per proteggersi dalle adulterazioni, oggi così frequenti.

Miele grezzo biologico per il mal di gola

Integratori. Ai soliti integratori sintetici che sovraccaricano reni e fegato creando problemi digestivi, preferire alimenti utili per il sistema immunitario ricchi di vitamine e sali minerali naturali.

A queste precauzioni scegliere con attenzione i rimedi naturali migliori che sono efficaci in tutte le stagioni: propoli per mal di gola e oli essenziali. Come sempre anche in questo caso la qualità è fondamentale, quindi meglio preferire i prodotti biologici italiani artigianali di filiera corta.

Mal di gola estivo: 50 migliori rimedi naturali biologici, italiani artigianali

 

 


Quanto ti è stato utile questo articolo?

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 voti ricevuti, media: 5,00su 5)
Loading...

Per approfondire:

Rimedi naturali per Mal di gola efficaci (confermati dalla scienza)

Influenza intestinale 2019: migliori alimenti e rimedi naturali

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Condividi
Pin
Tweet
WhatsApp