Propoli per bambini: guida completa per l’utilizzo sicuro

Data di Pubblicazione: 2 Ottobre, 2019


Molti genitori si chiedono quali benefici abbia la Propoli per i bambini, soprattutto per i problemi delle prime vie respiratorie. La guida completa per utilizzare la propoli per i bambini in tutta sicurezza ed evitare effetti collaterali come possibile reazioni allergiche.

Propoli bambini come scegliere la migliore. Guida completa

Nella medicina antica la propoli veniva utilizzata e consigliata in varie situazioni. L’uso popolare ha consacrato la propoli come rimedio naturale efficace in molte malattie delle prime vie respiratorie, dal comune raffreddore alle sinusiti.

Grazie alle numerose conferme scientifiche che ha ricevuto negli ultimi anni, la Propoli è considerata tra i più potenti rimedi naturali mai scoperti dall’uomo. Oggi nella letteratura scientifica ci sono oltre 1.300 ricerche pubblicate che analizzano la composizione e gli effetti biologici positivi della Propoli di alta qualità.

Vediamo di seguito le conferme molto interessanti relative al suo impiego clinico sulla popolazione pediatrica e i pericoli da evitare. Recentemente ha però ricevuto particolari attenzioni dovute al fatto che la propoli può avere reazioni allergiche in alcuni bambini sensibili.

Propoli per il mal di gola dei bambini

L’80% dei bambini dai 3 agli 8 anni soffre di mal di gola che rappresenta una delle cause più frequenti di visite al pediatra di famiglia. Le statistiche indicano che la faringo-tonsillite (acuta oppure cronica) possa colpire anche 5-6 volte in un anno. Questo è considerato paradossalmente un fattore positivo, indicando una reazione del sistema immunitario che si sta costruendo.

Quante volte non avete sentito che la propoli è un antibiotico naturale? Questo per la sua capacità di agire sui batteri senza compromettere le difese immunitarie dell’organismo come accade con i classici antibiotici Infatti gli estratti da Propoli grezza sono attivi nei confronto di vari tipi di Streptococco tra cui anche Strep. pyogenes. 

Da notare però che non tutte le formule in commercio hanno la stessa efficacia come azione antimicrobica e antinfiammatoria. Nella maggior parte dei prodotti in commercio la Propoli  proviene da lunghe filiere di produzione, quindi contengono materie prime vecchie che hanno perso in gran parte le proprietà originarie, quindi anche le sue proprietà antivirali e antibatteriche.

Propoli sciroppo o in miele grezzo?

C’è da specificare che in tutti gli preparati erboristici viene utilizzato un “il miele industriale”, quindi non può vantare nessun vantaggio salutistico particolare. Il migliore modo per veicolare la propoli rimane il miele grezzo biologico. A differenza degli sciroppi con vari zuccheri, sostiene la salute intestinale, spesso causa delle basse difese immunitarie del bambino.

Ottimo quando abbina le proprietà lenitive del miele di eucalipto ricco in antiossidanti con quelle antibatteriche della propoli. Inoltre può migliorare l’efficacia degli antibiotici, quando questi vengono raccomandati dallo specialista.

The Honeyland vi raccomanda uno dei migliori prodotti con la Propoli nel miele grezzo biologico che può essere un valido aiuto per il mal di gola e tosse dei bambini, sia in fase preventiva che acuta.

Propoli bambini: Miele con propoli grezza biologica italiana

The Honeyland: Miele grezzo con propoli biologica italiana – 100% naturale

Propoli spray per bambini

Negli integratori di Propoli spray per bambini, sciroppi oppure caramelle spesso ci sono anche eccipienti, diluenti e anche aromi che possono creare reazioni avverse nei bambini.

Occorre prestare attenzione all’impiego come solvente del Glicole propilenico (E1520 Propilenglicole – propylene glycol) in quanto è sospettato di causare danni ai globuli rossi e dare luogo ad allergie e fenomeni di sensibilizzazione, danni al fegato e renali.[1]

Propoli spray bambini. Molte  formule contengono sucralosio, dannoso per i bambini e le persone con un basso sistema immunitario. Esistono prodotti di Propoli spray con miele italiano biologico che è migliore rispetto agli altri dolcificanti.

Per un’azione lenitiva della gola ad uso continuativo meglio preferire uno Propoli spray per bambini in soluzione isotonica con propoli biologica di Montagna e senza eccipienti allergizzanti.

Aerosol Propoli per bambini

In caso di mal di gola forte nei bambini, The Honeyland raccomanda una tecnologia innovativa italiana che ha ottenuto valide conferme scientifiche: la terapia Aerosol con propoli biologica italiana in frazione volatile.

Propoli per raffreddore dei bambini

I bambini soprattutto nei primi anni di vita sono molto esposti ai raffreddori e infezioni delle prime vie aeree che sono spesso causate dai virus.

Negli studi clinici sugli adulti l’estratto idroalcolico di Propoli grezza ha mostrato la sua capacità di ridurre i tempi di guarigione causati del raffreddore. Visto che gli antibiotici sono inutili in questi casi, una delle cure alternative valide è una propoli ricca di principi attivi che può avere un ruolo preventivo.

Recentemente uno studio clinico controllato in doppio cieco pubblicato da alcuni ricercatori israeliani ha mostrato effetti molto incoraggianti, dimostrando che l’assunzione della propoli può prevenire il raffreddore nei bambini tra 1 a 5 anni. 

Tra i 430 bambini monitorati per 12 settimane, il gruppo trattato con estratto di propoli aveva diminuito il numero degli episodi di infezioni delle prime vie aeree oppure URTI (upper respiratory tract infection). Tra queste anche faringite, tonsillite, tosse e otite. [2]

Inoltre nel periodo da novembre a marzo, il gruppo della Propoli aveva superato anche i sintomi più velocemente rispetto al gruppo placebo.

The Honeyland ha scelto uno dei migliori per questo caso, l’estratto di propoli per bambini in formula isotonica ottenuta con propoli biologica da raschiatura raccolta in piccoli lotti per volta e SENZA aggiunta di zuccheri.

Propoli neonati e bambini sotto 2 anni

Neonati. Nel primo anno di vita, i bambini ricevono anticorpi principalmente con il latte materno, quindi risulta più facile prevenire le malattie dei piccoli attraverso strategie mirate a sostenere le difese immunitarie della mamma durante la gravidanza e nella fase di allattamento. e  propoli analcolico di qualità.

Si consiglia di dare la propoli come integratore ai bambini dopo i 3 anni di età. Prima di questa età comunque la Propoli può essere utilizzata per via respiratoria come frazione volatile con speciali diffusori di propoli. In questo caso The Honeyland consiglia SOLO le capsule con propoli biologica italiana per evitare effetti collaterali.

Reazioni allergiche da Propoli nei bambini

Negli ultimi anni sono aumentati i bambini con sensibilità e allergie a contatto con varie sostanze. In questo quadro sono state segnalate diverse reazioni alla Propoli nei bambini, come riportato anche dal Sistema Nazionale di farmacovigilanza.

Non sono ancora ben chiare le cause perché la Propoli come materia prima ha una composizione molto variabile in funzione della zona di raccolta, ma anche dovuta alla lavorazione da parte degli apicoltori.

Alcuni studiosi ritengono che potrebbero essere dovute ai pollini dalle piante visitate dalle api, in questo caso provenienti da piante esotiche – visto che la maggior parte degli integratori sul mercato contengono propoli di provenienza cinese oppure sudamericana.

A queste prime possibili cause ci sono altri fattori allergenici aggiunti dall’uomo:

  1. Antibiotici pericolosi per i bambini come cloramfenicolo (CAP) sostanza spesso spruzzata dagli apicoltori sugli alveari. Può avere effetti collaterali causando danni al midollo osseo, anemia aplastica o la sindrome del bambino grigio.
  2. IPA. Contaminazioni dall’inquinamento ambientale, sono anch’esse una causa di molte delle malattie respiratorie dei più piccoli.
  3. Acaricidi, sostanze tossiche derivate dalle cure apistiche come Chlorfenvinfos e Coumaphos che si possono ritrovare nel prodotto finale.

Per tali ragioni sono sempre da preferire i prodotti biologici meglio da produzioni artigianali che garantiscono la filiera corta della PROPOLI in zone di raccolta incontaminate.

Propoli ai bambini sensibili (allergie, astma)

Nel caso di bambini che soffrono di allergie ai pollini o asma, la Propoli si dovrebbe assumere gradualmente, aumentando pian piano il dosaggio. Si consiglia di consultare il proprio specialista.

Soprattutto si deve scegliere Propoli biologica raccolta in ambienti salubri, meglio in aree di Montagna. Da preferire quella italiana oppure francese alle propoli dell’est Europa o ancora peggio Cinese e Brasiliana.

Conclusioni

La propoli può rappresentare una valida alternativa ai farmaci per gestire le infezioni delle prime vie aeree nei bambini, manifestando la sua efficacia soprattutto in fase preventiva. In fase acuta e cronica può assecondare con successo le terapie mediche raccomandate dal pediatra.

In alcuni casi gli integratori di propoli per bambini possono causare reazioni allergiche.

Quindi è di massima importanza fare attenzione alla purezza della Propoli, per questo meglio preferire prodotti certificati biologici con ingredienti UE, ancora meglio se italiani.

The Honeyland ha selezionato i migliori prodotti con Propoli per bambini biologica nel miele grezzo oppure in formule naturali senza ingredienti allergizzanti.

Riferimenti disponibili per gli utenti The Honeyland
  1. O’Donnell, James, Sue Lyon Mertl, and William N. Kelly. “Propylene glycol toxicity in a pediatric patient: the dangers of diluents.” Journal of Pharmacy Practice 13.3 (2000): 214-225.
  2. Cohen, Herman A., et al. “Effectiveness of an herbal preparation containing echinacea, propolis, and vitamin C in preventing respiratory tract infections in children: a randomized, double-blind, placebo-controlled, multicenter study.” Archives of pediatrics & adolescent medicine 158.3 (2004): 217-221.
  3. Dimov, V., et al. “Immunomodulatory action of propolis. Influence on anti-infectious protection and macrophage function.” Apidologie 22.2 (1991): 155-162.

© RIPRODUZIONE RISERVATA. Questo articolo è stato registrato con marcatura temporale per la protezione del diritto d’autore grazie al regolamento EU 910/2014 e valida in tutto il mondo.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Condividi
Tweet
Pin
WhatsApp